I.S. Duca abruzzi-Libero Grassi - PALERMO (PA) - Classe 5° e

Sicily in Blue

Obiettivo ImpattoZero


L’argomento in un TWEET
Mazara del Vallo fa propri i principi della Blue Economy per rigenerare gli scarti della pesca.
La ricerca VIDEO
L'approfondimento in un 300 PAROLE
Sicily in Blue
La Green Economy è un modello di sviluppo che punta al miglioramento della qualità della vita del genere umano attraverso uno sviluppo sostenibile cioè uno sviluppo in grado di assicurare «il soddisfacimento dei bisogni della generazione presente senza compromettere la possibilità delle generazioni future di realizzare i propri» (Commissione mondiale per l’ambiente e lo sviluppo).
La Blue Economy è un’evoluzione della Green Economy. La Blue Economy punta all'eliminazione totale delle emissioni di CO2 attraverso i benefici prodotti da sostanze già presenti in natura.
In questi ultimi anni la Sicilia è diventata un modello di riferimento nello sviluppo economico-sociale del Mediterraneo grazie al Distretto della Pesca e crescita Blue che vede come capofila il comune marinaro di Mazara del Vallo (TP) che ha fatto propri i principi della Blue Economy.
I principi, definiti dallo stesso Distretto, sono
 Pensare alle risorse ittiche e marine sulla base dell’effettiva capacità produttiva del mare.
 Protezione e preservazione dell’ambiente marino.
 Internazionalizzazione
 Gestione attraverso l’approccio scientifico, privilegiando ricerca e formazione.
 Disponibilità pubblica delle informazioni.
 Procedimenti decisionali trasparenti ed aperti.
 Approccio cautelativo.
 Approccio sistemico.
 Utilizzo sostenibile ed equo delle risorse.
Il Distretto attualmente conta 122 imprese del settore pesca, 16 enti e associazioni, 1300 occupati, 7 università e centri di ricerca, 400 milioni di euro di fatturato oltre 60 milioni di euro di export.
Il modello di Blue Economy proposto in Sicilia non riguarda soltanto la pesca, ma si estende a tutta la filiera produttiva, dall'agroindustria al manifatturiero al turismo, includendo energie rinnovabili, acquacoltura, risorse minerarie e biotecnologie, cantieristica navale, riutilizzo e rigenerazione degli scarti della pesca e del materiale prodotto dal dragaggio dei porti. Sostenibilità, responsabilità, restauro e rigenerazione delle risorse divengono in questo modo strumento di sviluppo economico, sociale, ambientale e culturale.
La BIBLIOGRAFIA
SITOGRAFIA
http://www.marsalalive.it/2017/02/14/osservatorio-pesca-del-mediterraneo-economia-circolare-crescita-blu-accesso-al-credito-e/
http://trapani.gds.it/2017/02/15/mazara-gli-scarti-della-pesca-una-risorsa-per-la-blue-economy_629156/
http://www.tp24.it/2014/07/02/economia/pesca-siciliana-sempre-piu-in-crisi-persi-10000-posti-di-lavoro/84637
http://www.gacdeigolfi.com/index.php/il-gac/presentazione-gac
https://empoweringpeople.wordpress.com/
http://www.centrodicompetenzadistrettuale.it/blog/?id=r5x5tveq
http://trapani.gds.it/2016/01/01/il-distretto-della-pesca-di-mazara-punta-sulle-blue-economy_456515/
http://www.distrettiagroitticodisicilia.it/index.php/i-distretti/8-distretto-produttivo-della-pesca
http://www.rivistadiagraria.org/articoli/anno-2013/la-shelf-life/
https://www.researchgate.net/publication/11431773_Seafood_Spoilage_Predictor_-_Development_and_distribution_of_a_product_specific_application_software
http://www.freshpointmagazine.it/IT/ecoort-lultima-generazione-della-refrigerazione/
http://blog.libero.it/FoodChemTopics/579037.html
La ricerca per IMMAGINI
La vostra FOTO di classe
La MUSICA che rappresenta il tuo argomento
Le CURIOSITÀ sull'argomento
1

Il Chitosano è un materiale estratto dai gusci dei gamberi utilizzato per la produzione di sacchetti biodegradabili.

2

La Refrigerazione Passiva è un sistema di conservazione e trasporto particolarmente adatto ai prodotti ittici. Il sistema garantisce minori emissioni di anidride carbonica, maggiore durata delle proprietà organolettiche dei prodotti stoccati e trasportati, un minor calo di peso dei prodotti, una riduzione degli scarti e una migliore stabilità dei prezzi all'interno della filiera esistente tra la produzione e il mercato.

3

Con il termine "Shelf Life" si intende il periodo di tempo entro il quale un prodotto deve essere consumato prima di perdere le caratteristiche organolettiche originarie. Il calcolo della "Shelf Life" dei prodotti ittici può essere effettuato mediante un programma software gratuito disponibile previa registrazione al sito http://fssp.food.dtu.dk/.